Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ogni bambina è innamorata del proprio padre, il primo vero unico grande amore eterno di tutte le donne e ch’egli sia presente o meno poco importa, ciascuna di noi se ne innamora perdutamente a prescindere… anche se non è ricambiata… anche se non è con te come vorresti che fosse… anche se per lui sei un errore dopo l’altro… anche se è irraggiungibile… anche se non riesci a parlargli… anche se le lacrime non bastano… anche se è uno di quegli uomini che non dice mai “ti voglio bene” – nonostante tutto – lo si ama ugualmente così com’è ed, inconsciamente o no, da donna cercherai sempre un po’ di lui in ogni uomo che incontrerai ed è inutile cercar di razionalizzare la cosa, di voler capire, di comprenderne i motivi, d’arrampicarsi in concetti filosofici e/o psico-intellettuali negativi e/o positivi sull’argomento o tentar per forza di trovar un perché, è superfluo perché il cuore non segue mai la ragione e – perciò – l’Amore, il vero Amore non lo si può spiegare.

Questo legame così inscindibile e forte, come l’amore Padre-Figlia e l’influire di tale rapporto sulle future scelte sentimentali della bambina diventata donna, è raccontato splendidamente in una canzone della grande Mia Martini che a me commuove costantemente e che, sin dal primo ascolto, mi ha sempre fatto pensar a mio padre.

Ed oggi che è la Festa del Papà, l’ascolto dedicandola a lui, certa che mi segue sempre ovunque sia, anche da lassù.

dadSono stata anch’io bambina
di mio padre innamorata
per lui sbaglio sempre e sono
la sua figlia sgangherata…

Ho provato a conquistarlo
e non ci sono mai riuscita
e lottato per cambiarlo
ci vorrebbe un’altra vita.

La pazienza delle donne
incomincia a quell’età

quando nascono in famiglia
quelle mezze ostilità…

e ti perdi dentro a un cinema
a sognare di andar via
con il primo che ti capita
e che ti dice una bugia…

(Gli Uomini non Cambiano – Mia Martini)

Annunci