Tag

, , , , , , , , , , , , , ,


5O
rmai da un paio d’anni, la moda in fatto di scarpe ha dato sempre più spazio e risalto alla più intramontabile e classica delle calzature, ovvero la “ballerina”; e ce ne sono davvero per tutti i gusti e per tutte le occasioni e – ad onor del vero – qualcuna è davvero carina ed originale ma, “forse” non a tutte dona indossarle, a qualcuna possono non piacere e ad altre possono risultare scomode.

E poi ci sono quelle che – come me – si ritrovano (s)fortunatamente, col piedino da cenerentola per cui è sempre un’impresa a dir poco ardua trovare un modello che ti calzi alla perfezione e della misura giusta, se poi la moda detta che ciò che a te piace e sta bene non è in voga e, quindi, difficile da trovare sul mercato, puoi dire addio all’idea e/o necessità to buy shoes.

Nei vari e vani tentativi di shopping, sono talune risposte che – a loro dire – dovrebbero giustificare “ovviamente” l’assenza di ciò che cerchi, a lasciarti perplessa più del mancato acquisto, cito: “ci sono solo dalla 36/37 in su” oppure “vada al reparto bambini” (mi astengo dal commentare!?!) od ancora “quest’anno vanno di moda le scarpe basse e tra le poche con i tacchi, il suo numero non era contemplato”; per non parlar poi dei modi in cui ti guardano quando chiedi dell’astratta ipotesi dell’esistenza di un qualunque modello che sia stato concepito “anche” per la tua taglia. Eh si, perché oramai sai già di tuo che è la misura che devi chiedere per prima ed accontentarti del modello e poi, eventualmente e se sei fortunata, scegliere tra non più di due diverse opzioni (per arrivare a tre, devi proprio avere un fattore Q non indifferente).

Ma vuoi mettere l’eleganza di una decolletè con tacco, abbinata ad un tajer gonna o pantalone che sia o la classe di una open toe (da giorno o da sera) col classico tubino evergreen?

Non m’importa cosa va di moda, io amo le scarpe col tacco e le ballerine non le metto…. Toglietemi tutto, ma l’eleganza dei tacchi alti e a spillo all’occorrenza, no e poi no!